Curiosi hotel con vista acquatica

di | Settembre 13, 2012

Resort con “vista sott’acqua”
Hotel stravaganti, spa e ristoranti per una vacanza fuori dall’ordinario

In diverse parti del mondo, da qualche anno, dormire con i pesci ma anche cenare e farsi coccolare in qualche centro di bellezza sott’acqua non è più un sogno ma fattibile realtà. Dalle Fiji alle Maldive, da Dubai fino alla Florida e a Istanbul, ecco i migliori hotel con ” vista sott’acqua”.

L’hotel è una tra le strutture sottomarine più belle al mondo. 24 meravigliose suite raggiungibili  in ascensore immergendosi nell’oceano a partire da un’isola privata. Qui la parola d’ordine è relax assoluto. La struttura offre anche la possibilità di fare snorkeling, mangiare sott’acqua, esplorare la laguna con un mini sommergibile e seguire programmi di studio sui pesci e i fondali marini

L’Huvafen Fushi Resort è una vera e propria spa con vista sui fondali delle Maldive, che all’occorrenza si trasforma anche in una sala per celebrare i matrimoni. All’interno tutto è pensato per intensificare l’esperienza visiva e sensoriale. Ma alle Maldive non ci si coccola solo sotto il mare, si può anche cenare. Il ristorante che offre questa esperienza indimenticabile è l’Itaha Undersea Restaurant, con la sua sala completamente trasparente

L’hotel semisommerso offre ottanta suite galleggianti, un ristorante panoramico alto settanta metri, un museo dedicato alla vita del mare e un tunnel in acrilico trasparente con un osservatorio sottomarino per una vacanza veramente pazzesca.

Posto di fronte alla spiaggia di Jumeirah, l’hotel è suddiviso in tre zone diverse. Una dotata di reception, ristorante e terme, un’altra di spiaggia ombreggiata da nuvole artificiali e l’ultima sommersa. Ma la vera chicca dell’hotel è la zona notte che è possibile raggiungere a nuoto o con un treno che viaggia dentro un tunnel sottomarino.

La struttura, costruita sotto una ex-fabbrica di tabacco, è dotata di sette piani extra-lusso, sale comuni, ristoranti e stanze con tanto di “vista nell’oceano”

L’hotel, creato da Mikael Genberg nel lago Malaren, è composto da un’unica stanza. L’ingresso, posto a un chilometro dalla costa, è costruito come una tipica casa svedese e si raggiunge in gommone. La sistemazione garantisce privacy assoluta anche perché gli ospiti hanno a disposizione solo una canoa gonfiabile per esplorare le isole vicine e i pasti sono “fai da te”. A richiesta, infatti il proprietario può servire i pasti a domicilio, ma nella norma il cibo viene pescato direttamente dagli ospiti della struttura.

L’hotel si ispira al celebre romanzo di Giulio Verne “Ventimila leghe sotto i mari”. La struttura è immerso nella laguna Smeralda a Key Largo, in Florida è a sei metri sotto il livello del mare. Qui si dorme come in un sottomarino con la possibilità di osservare dagli oblò il fondo della laguna, ma l’esperienza è riservata solo a chi è esperto delle amante immersioni sottomarine. Chi non è in possesso di un brevetto, deve infatti sottoporsi a un corso intensivo prima di accedere al particolarissimo alloggio.

da TGCOM

Rispondi