Greenpeace megastriscioni a Venezia in piazza San Marco

di | Aprile 27, 2011

NUCLEARE: MEGA STRISCIONI IN PIAZZA SAN MARCO A VENEZIA

In ricordo della tragedia di Chernobyl, avvenuta 25 anni fa, degli incidenti di Fukushima dopo il terremoto in Giappone, protesta contro il nucleare.
Clamoroso happening degli anti nuclearisti a mezzogiorno in Piazza San Marco a Venezia. Oltre un centinaio di persone hanno srotolato due enormi striscioni in cui si leggeva: “Mai piu’ Fukushima, mai piu’ Chernobyl”. I manifestanti hanno rilanciato il referendum contro il nucleare programmato per giugno “nonostante lo stop del governo”. Organizzatore del flash mob, come si chiama in gergo, un comitato che raccoglie oltre 70 sigle per il si’ al referendum.
Il portavoce del comitato e’ Oscar Mancini che ha espresso solidarieta’ per le vittime di Chernobyl e invitato tutti ad andare a votare comunque per il referendum. L’iniziativa ha incontrato il favore dei turisti che hanno applaudito i No Nukes.

da Agi.it

Rispondi