Grecia turisti bloccati per lo sciopero generale

GRECIA, TURISTE BLOCCATE AL
PIREO PER LO SCIOPERO FOTO

ATENE – Ci sono gruppi di ragazze che arrivano persino dall’Australia e dalla Nuova Zelanda. Sul porto del Pireo i turisti sono accampati da stamattina a causa dello sciopero generale di 48 ore che ha paralizzato l’intero paese, compresi i trasporti marittimi da e verso le isole.

Lo sciopero di oggi è il primo nella storia moderna del paese, e stando ai dati vi hanno aderito milioni di greci per protestare contro la manovra di austerità che il governo di Papandreou si appresta ad applicare per il medio termine.

Disagi diffusi non solo per gli abitanti di Atene, ma anche per i turisti all’inizio della stagione più calda per la Grecia e le sue isole. Sul Pireo i lavoratori hanno incrociato le braccia: «La situazione in cui ci troviamo è grave – ha detto un rappresentante sindacale impegnato nel blocco del porto – siamo ormai alla soglia di povertà. Il governo ci ha dichiarato guerra e risponderemo alla guerra con la guerra». E quelli marittimi non sono gli unici disagi in fatto di trasporti. I mezzi pubblici si sono fermati dalle 8 di stamattina per 4 ore e nel pomeriggio continueranno la loro protesta. Intanto le compagnie aeree Olympic Air e Aegean hanno cancellato centinaia di voli e molti altri sono partiti con gravi ritardi.

da leggo.it

Leave a Reply