Gitando.Vi e Turismo Accessibile

Si chiama Gitando.all ed è il salone dedicato a tutti coloro che sono alla ricerca di luoghi, opportunità, strutture ricettive in grado di accogliere le esigenze di tutti. Un’occasione per fare il punto sullo stato dell’arte in Italia e sulle prospettive di crescita del settore.

vicenzaAdesso anche il turismo accessibile può vantare un salone a lui dedicato: si chiama Gitando.all e sarà di scena a Vicenza dal 26 al 29 marzo. Per quattro giorni si potrà dunque andare alla ricerca di luoghi, opportunità, strutture ricettive in grado di accogliere le esigenze di tutti. Espositori ma anche convegni, opportunità di dibattito e di confronto saranno al centro dell’evento che si inserisce nel più vasto “Gitando.vi”. Non sarà dunque una semplice vetrina per tutte quelle realtà che hanno già saputo intercettare questa utenza, ma si tratterà soprattutto di un’opportunità per fare il punto sullo stato dell’arte in Italia e sulle prospettive di crescita del settore.

“Per turismo accessibile si intende l’insieme di servizi e strutture in grado disedia-a-rotelle permettere a persone con esigenze speciali la fruizione della vacanza e del tempo libero senza ostacoli e difficoltà – spiegano gli organizzatori -: non unicamente le persone in carrozzina, ma in generale le persone con mobilità ridotta, con limitazioni di tipo sensoriale, anziani, persone con esigenze dietetiche o con problemi di allergie, disabili temporanei, donne in stato di gravidanza. Persone dunque, che necessitano di particolari comodità e agevolazioni”. Secondo stime recenti sono 35 milioni gli utenti portatori di disabilità in Europa, che diventano 50 milioni se si considerano anche gli accompagnatori: potenziali turisti che sarebbero ben lieti di viaggiare se la destinazione scelta fosse in grado di accoglierli.  CONTINUA

da SuperAbile

Leave a Reply