Farnesina sconsiglia viaggi in Giappone

Giappone, Farnesina sconsiglia viaggi
La Farnesina sconsiglia di recarsi in Giappone, alle prese con una crisi nucleare dopo il forte terremoto e il conseguente tsunami di venerdì scorso.

“In considerazione delle difficoltà connesse alle conseguenze del sisma a cominciare da quelle relative al danneggiamento della centrale di Fukushima, si sconsiglia di intraprendere viaggi in Giappone”, si legge in una nota diffusa oggi sul sito www.viaggiaresicuri.it.

Oggi il Giappone ha resto noto che i livelli di radiazioni nella zona della centrale nucleare danneggiata di Fukushima Daiichi, a nord di Tokyo, sono saliti “significativamente”.

“Si fa presente anche che l’Agenzia meteorologica giapponese se da un lato ha revocato l’allarme tsunami dall’altro lato ha indicato la possibilità di nuove anche forti scosse di assestamento”, prosegue la nota.

La Farnesina avverte di evitare in particolare “le zone del nord-est del Paese”, e raccomanda a chi intendesse comunque “intraprendere un viaggio in Giappone di tenersi aggiornati sull’evoluzione della situazione. Ai connazionali che si trovano già a qualunque titolo in Giappone, si raccomanda di segnalare la propria presenza all’Ambasciata d’Italia a Tokyo o al Consolato generale a Osaka”.

Leave a Reply