L’eruzione del Kliuchevskaia Sopka, il vulcano più alto d’Eurasia

di | Maggio 31, 2011

In Kamchatka si risveglia il vulcano più alto d’Eurasia
Lapilli e fumo a oltre 300 km dal cono del Kliuchevskaia Sopka

Maxispettacolo pirotecnico gentilmente offerto da Madrenatura: il vulcano più alto d’Eurasia, il Kliuchevskaia Sopka (4750 metri) ha diffuso ceneri fino a un’altezza di 5 chilometri sul livello del mare.

La cima si trova in Kamchatka, estremo oriente russo. Lapilli e fumo sono arrivati a oltre 300 km dal vulcano.

Al momento non esistono pericoli derivanti dall’eruzione. I dintorni del vulcano sono praticamente deserti ma si teme per le ceneri e le emissioni gassose: potrebbero costituire un pericolo per i motori degli aerei.
Il Kliuchevskaia Sopka normalmente erutta una volta ogni 5-6 anni.

L’ultima eruzione risale al novembre 2010. Si tratta di uno dei vulcani piu’ attivi al mondo.

da NOTIZIE.VIRGILIO.IT

Rispondi