E’ la Toscana la meta preferita per Pasqua

”Sapere che la Toscana, secondo la rilevazione mensile di un motore di ricerca turistico di prestigio come trivago.it, e’ la regione piu’ cliccata del web, con oltre il 13 per cento delle ricerche della Penisola, mentre Firenze e’ seconda nella classifica delle citta’ piu’ prenotate, non puo’ che riempire di soddisfazione chi come noi si sta adoperando per rafforzare la presenza sulla rete, dove si gioca una delle partite centrali per il futuro del settore”. Secondo l’assessore al turismo della Regione Toscana, Cristina Scaletti, ”siamo di fronte ad un segnale che premia una strategia precisa, che risulta confermata dall’uso crescente di Internet da parte dei consumatori: puntare sul marchio Toscana e su uno strumento che intende riposndere alle esigenze emergenti”. Quel sito www.turismo.intoscana.it, che comincia a mettere a dispozi zione di domanda e offerta servizi e informazioni completi, utili e gratuiti. Un’analisi condivisa dal presidente di Federalberghi Toscana, che rappresenta 2457 esercizi alberghieri sui circa 3mila della regione: ”E’ il premio ad un sforzo che stiamo portando avanti in modo condiviso, e che evidentemente porta i suoi primi frutti dopo un lungo periodo di sofferenza. In merito alle presunte percentuali in aumento dei prezzi alberghieri nelle citta’ d’arte, occorre considerare che quest’anno abbiamo una Pasqua molto ”alta”, sinonimo di alta stagione e di conseguente adeguamento dei prezzi. Si puo’ cadere nell’equivoco, ma si tratta della risposta ad una normale dinamica tra domanda e offerta; ne e’ conferma -aggiunge Paolo Corchia- il fatto che nelle localita’ marine, dove maggiore e’ la competitivita’ tra imprese, i prezzi tendono invece a calare”.

da Adnkronos.com

Leave a Reply