Mete turistiche per vacanze con bambini

Vacanze con i bambini? Ecco le 5 migliori destinazioni
Dalla Grecia alla Normandia, passando per la Sardegna, la Germania e il Regno Unito: a voi la scelta del luogo ideale per trascorre una piacevole estate in famiglia, a prova di bimbo

di Daniela Raspa

volare-con-bambiniBellezze naturali e paesaggistiche, ricchezze monumentali e culturali, curiosità, folclore e tante attività che entusiasmeranno i più piccini: ricercando fra le mete vacanziere quelle più idonee per un’indimenticabile estate formato famiglia, il noto portale di viaggi eDreams ha selezionato cinque destinazioni europee adatte allo scopo, fra cui scegliere quella che più risponde ai gusti e alle preferenze di ciascuno. Per gli amanti del mare, un solo dubbio amletico: Grecia o Sardegna. Non serve uscire dai confini nazionali per trovare una spiaggia lunghissima, di sabbia bianca, con mare calmo e pulito, acqua calda e tante calette tutte da scoprire. Il suo nome è La Cinta e si trova a San Teodoro (provincia di Nuoro), una località turistica immersa nella macchia mediterranea, luogo ideale per la balneazione di adulti e bambini, comodamente raggiungibile in macchina dall’aeroporto o dal porto di Olbia.

Si chiama invece Elafonisos la spiaggia paradisiaca per famiglie con bambini della meravigliosa isola di Creta. L’isolotto dalla sabbia bianco rosata e l’acqua cristallina è raggiungibile dalla costa anche a piedi grazie al livello del mare molto basso e, come tante altre splendide ed ampie spiagge dell’isola madre, è ideale per praticare attività di vario tipo con i pargoli. Bisogna inoltre sottolineare che i prezzi a Creta sono piuttosto contenuti, molti hotel sono family friendly e che, insieme bellezze naturali, l’isola offre numerosi siti archeologici e musei da visitare, per rendere la vacanza ancor più interessante.

Se avevate in mente di recarvi in un luogo capace di offrire un mix del tutto equilibrato fra storia, arte e gastronomia, la Normandia è il posto che fa per voi: in questa poliedrica regione francese potrete ammirare centri storici affascinanti e castelli medievali, rilassarvi in attrezzatissime località balneari e assaporare la deliziosa cucina del luogo. Dalla cattedrale di Rouen – la splendida cittadina sulla Senna celebre per le sue case a graticcio -alle spiagge del D-Day, passando per il giardino di Claude Monet, la Normandia saprà regalarvi una vacanza da sogno difficile da dimenticare.

Divertimento puro per i più piccini ad Edimburgo, dove durante il mese di agosto va in scena il famoso Festival del Teatro: fra cornamuse e danze tradizionali, le famiglie potranno calarsi nella più coinvolgente atmosfera della città scozzese, partecipando alle tante attività proposte. Per non parlare dei molti musei gratuiti aperti tutto l’anno e del mitico “World of Illusions”, con i suoi sei piani di installazioni interattive.

Ultima, ma non in ordine di preferenza, Ravensburg, vero paradiso per i bambini. Vi sembra di aver già sentito questo nome? Molto probabile, visto che si tratta della patria che ha dato i natali alla famosa marca di giochi e libri per i più piccoli. Nei dintorni di questa graziosa cittadina tedesca, ci sono molti agriturismi con aree gioco e fattorie didattiche immerse nel verde; nel centro città, invece, sono svariati gli hotel che offrono ai bambini la possibilità di soggiornare gratis. La vera ciliegina sulla torta resta tuttavia il parco di attrazioni “Ravensburger Spieleland” e, per chi ha in programma di viaggiare nel mese di settembre, la divertente manifestazione “Ravensburg Spielt”.

da lastampa.it

Leave a Reply