David Burgess moderno Robinson Crosuè in Inghilterra Exmoor National Park sfrattato video

Da 26 anni vive nella natura come il celebre protagonista del romanzo di Daniel Defoe ma ora dovrà andare via perché la sua baracca, fatta di legno e pietre, è “illegale”. Uno ‘sfratto’ arrivato come un fulmine a ciel sereno per David Burgess, 63 anni, che dal 1985 ha scelto di stabilirsi nel folto della vegetazione dell’Exmoor National Park, in Gran Bretagna, lontano dal caos cittadino. E’ lì, in un’area rurale nell’ovest del Somerset, che ha costruito con le sue mani un’umile dimora vicino al mare, in stile “Castaway”, a diverse miglia di distanza dal primo villaggio abitato
“Non sto facendo alcun danno e raccolgo sempre i rifiuti. Apparteniamo alla terra, non è la terra ad appartenere a noi. Ecco perché non penso di fare ‘squatting'”, ha commentato. Al momento sembra che la direzione della riserva naturale stia valutando una strada per non cacciarlo, altrimenti David sarà costretto a cercarsi un altro angolo di paradiso.

Da repubblica.it

Leave a Reply