Costa Crociere verso il mercato arabo

costa-crociereSavona: Costa Crociere punta alla crescita del mercato arabo

Costa Crociere, il più grande gruppo turistico italiano e la compagnia di crociere n.1 in Europa, rafforza la sua presenza a Dubai per sviluppare il mercato arabo delle crociere.
Oggi a Dubai, a bordo di Costa Deliziosa (www.costadeliziosa.com), in occasione di una conferenza stampa congiunta con il DTCM (Dubai Department of Tourism and Commerce Marketing), in cui sono stati presentati i risultati della stagione 2009/2010 a Dubai, Costa Crociere ha presentato il programma per la stagione 2010/2011, unitamente alle prime iniziative studiate appositamente per attrarre la clientela del mercato arabo, a conferma dell’attenzione che la compagnia italiana pone nel cercare di soddisfare con offerte “su misura” le esigenze di una clientela sempre più ampia e internazionale.

“Dopo il grande successo riscosso lo scorso 23 febbraio a Dubai con l’inaugurazione di Costa Deliziosa, la prima nuova nave da crociera a essere inaugurata in un Paese arabo, il nostro obiettivo è quello di investire su Dubai, il Golfo Arabo e il Medio Oriente non più solo come destinazione regolare per le nostre navi, come abbiamo fatto per primi al mondo già dal 2006, ma anche per incrementare il numero di crocieristi che vengono in vacanza con noi. Il nostro target è rappresentato sia dalla clientela locale che dai numerosi espatriati che vivono e lavorano in questi Paesi. E’ un ulteriore passo avanti nel nostro sviluppo nell’area, che realizziamo grazie al sostegno e alla collaborazione del DTCM, e un’ulteriore conferma del nostro spirito pionieristico e dell’apprezzamento internazionale del nostro prodotto, ” – ha dichiarato Gianni Onorato, Direttore Generale di Costa Crociere.

Mr. Hamad bin Mejren, Executive Director Business Tourism del DTCM, ha commentato: “Siamo lieti della decisione di Costa Crociere di puntare sull’enorme potenziale di crescita del turismo da crociera nel mondo arabo con l’apertura di un ufficio di rappresentanza a Dubai. Assicuriamo il nostro aiuto e sostegno incondizionato affinché questa nuova impresa sia un vero successo. E’ un’iniziativa che darà sicuramente un impulso ai nostri sforzi per promuovere il turismo da crociera e sarà da esempio per altri operatori dell’industria crocieristica che vogliono investire su Dubai per le opportunità di crescita che offre”.

La prima novità annunciata riguarda le navi della compagnia italiana, che con 14 unità in servizio e 2 in ordine è attualmente la più grande in Europa e permette di visitare ogni anno 250 destinazioni diverse in tutto il mondo. Sulle navi della flotta Costa posizionate a Dubai, le gemelle Costa Deliziosa e Costa Luminosa, gli Ospiti arabi potranno trovare una serie di servizi a loro dedicati: due sale di preghiera, una per gli uomini e una per le donne; cibo e bevande conformi alle tradizioni arabiche; menù e segnaletica di bordo in lingua araba; personale di assistenza di lingua araba; canali televisivi e radiofonici arabi.

La seconda novità riguarda la prossima apertura di un ufficio di rappresentanza a Dubai: gli Emirati Arabi Uniti diventeranno così il 17esimo Paese al mondo ad ospitare un ufficio della compagnia italiana. La rappresentanza di Costa sarà affidata alla Al Ketby Consultancy, ed avrà come obiettivo quello di promuovere e commercializzare le crociere Costa nel Golfo Arabico e in Medio Oriente, insieme a tutti i partner con cui Costa ha collaborato sinora.

La clientela a cui intende rivolgersi la compagnia italiana è composta principalmente da famiglie, coppie e sposi in viaggio di nozze, sia locali che quelli di altre nazionalità che vivono e lavorano nel Golfo e nel Medio Oriente, ma anche le numerose aziende che operano nell’area per i loro viaggi incentive.

Per sostenere la crescita nel mercato arabo Costa sta studiando specifici strumenti di promozione e marketing. Nel corso della stagione invernale 2009/10 sono state organizzate visite a bordo delle due navi Costa in partenza ogni settimana da Dubai, le gemelle Costa Luminosa e Costa Deliziosa, dedicate sia alle agenzie di viaggio locali che a categorie di potenziali clienti, come i rappresentanti degli uffici governativi o della comunità degli espatriati, per far conoscere meglio le navi e il prodotto della compagnia italiana.

Entro breve sarà in distribuzione nelle agenzie di viaggi del Golfo una brochure dedicata, che proporrà gli itinerari maggiormente apprezzati dalla clientela locale. Per l’estate 2010 l’attenzione è riservata agli itinerari di 7 giorni nel Mediterraneo e in Nord Europa. In particolare le crociere di Costa Pacifica in partenza dal porto di Roma (Civitavecchia) con scali a Savona (Italia), Barcellona (Spagna), Palma (Isole Baleari, Spagna), Tunisi (Tunisia), Malta, Catania (Italia); quelle di Costa Concordia da Savona con scali a Napoli (Italia), Palermo (Italia), Tunisi, Palma, Barcellona, Marsiglia (Francia); quelle di Costa Serena in partenza da Venezia (Italia), alla scoperta di Grecia e Turchia, con scali a Bari (Italia), Olimpia (Grecia), Smirne (Turchia), Istanbul (Turchia), Dubrovnik (Croazia); le crociere di Costa Fortuna, sempre da Venezia, che visiteranno Bari, Olimpia, le isole greche di Santorini, Mykonos, Rodi e Dubrovnik. Per il Nord Europa Costa proporrà le crociere di 7 giorni di Costa Deliziosa, in partenza da Copenaghen, alla scoperta dei Fiordi norvegesi e delle Capitali del Baltico (Tallin in Estonia, S. Pietroburgo in Russia, Helsinki in Finlandia, Stoccolma in Svezia).

Per l’inverno 2010/11 invece la brochure Costa proporrà le crociere nel Golfo Arabo, le crociere in Estremo Oriente e quelle nell’Oceano Indiano. Le prime saranno offerte ancora da Costa Deliziosa e Costa Luminosa, con partenza da Dubai e scali a Muscat (Oman), Fujairah, AbuDhabi (Emirati Arabi Uniti) e Bahrain. Per l’Estremo Oriente sarà dato grande risalto a un nuovo itinerario, con partenza da Singapore, a bordo di Costa Classica, di 14 giorni, disponibile per intero o in 2 tratte da 7 giorni l’una, che comprende alcune delle più belle località della Malesia e della Thailandia. Le crociere nell’Oceano Indiano partiranno invece da Mauritius, a bordo di Costa Romantica, per una durata di 14 giorni in cui sarà possibile visitare Seychelles, Madagascar, Reunion.

Per queste crociere gli Ospiti provenienti da Dubai e dall’area del Golfo potranno contare su collegamenti aerei diretti per i porti d’imbarco e su speciali tariffe. In particolare per le famiglie sono previste le promozioni “ragazzi gratis” (minori di 18 anni gratis se in cabina con 2 adulti), e “spazio alle famiglie” (prezzi molto convenienti se si acquista una cabina dedicata ai ragazzi sotto i 18 anni in aggiunta a quella per gli adulti).

Il ruolo di leader di Costa Crociere a Dubai e nell’area è confermato dai risultati della stagione invernale 2009/10. La compagnia ha posizionato da Dubai ogni settimana “l’alto di gamma”, le navi più esclusive e innovative della flotta: le gemelle Costa Luminosa e Costa Deliziosa (92.600 tonnellate e 2.826 Ospiti l’una). Hanno offerto crociere di 7 giorni con scali a Muscat (Oman), Fujairah, AbuDhabi (Emirati Arabi Uniti) e Bahrain: Costa Luminosa dal 12 dicembre 2009 al 10 aprile 2010; Costa Deliziosa, dopo l’inaugurazione del 23 febbraio, dal 14 marzo al 9 maggio 2010. In aggiunta anche Costa Europa (54.800 tonnellate di stazza e 1.830 Ospiti totali), che ha offerto 8 nuove crociere di 18 giorni da Savona a Dubai e da Dubai a Savona.

Il traffico portato dalle navi Costa a Dubai nell’inverno 2009/10 è di 140.000 crocieristi, ovvero il 40% in più rispetto all’anno precedente, per un totale di 32 scali. L’impatto economico stimato è di circa 14 milioni di euro* nel 2009/10, derivanti dalla spesa diretta degli Ospiti Costa, dalle escursioni a terra, dai trasporti, dalle spese portuali e dalle spese generali (food & beverage). Nell’inverno 2010/2011 si prevede un ulteriore incremento con 31 scali e 150.000 passeggeri movimentati, grazie alla conferma delle crociere di 7 giorni nel Golfo con Costa Luminosa e Costa Deliziosa. Costa Luminosa partirà il lunedì dal 29 novembre 2010 al 21 marzo 2011; Costa Deliziosa la domenica dal 19 dicembre 2010 al 10 aprile 2011.

Costa Crociere – insieme ad AIDA Cruises, il marchio tedesco sempre appartenente al gruppo Costa Crociere S.p.A. – è stata la prima compagnia a offrire crociere regolari nel Golfo Arabico, trasformando Dubai in una delle principali destinazioni crocieristiche e contribuendo alla sua crescita come destinazione turistica. Le operazioni di Costa Crociere nell’area erano iniziate nell’inverno 2006/2007 con una nave, la Costa Classica (53.000 tonnellate di stazza e 1.680 Ospiti), che aveva portato a Dubai un movimento di circa 44.000 passeggeri.
Oltre alle navi del marchio Costa anche una nave del marchio AIDA Cruises, AIDAdiva (69.200 tonnellate di stazza e 2.500 Ospiti totali) ha fatto scalo a Dubai 20 volte nel corso dell’inverno 2009/2010. In totale il gruppo Costa Crociere, con le navi dei marchi Costa Crociere ed Aida Cruises, ha effettuato 42 scali a Dubai nell’inverno 2009/10, per un totale di circa 220.000 passeggeri movimentati.

*Cifra basata in parte sulle spese equivalenti effettuate dai croceristi nei porti europei come da stima dell’European Cruise Council relativa al 2008.

DTCM è l’autorità principale per lo sviluppo del turismo a Dubai. Fondato nel 1997, è l’unico organo di licenze per hotel e aziende legate al turismo. Sua funzione comprende la gestione e proozione dei siti del patrimonio, terminal crociere e Convention Bureau. DTCM ha 18 uffici all’estero, di cui tre in Cina e due in Arabia Saudita.

Leave a Reply