Costa Concordia risarcimento milionario per la morte di Dayana Arlotti

di | Luglio 18, 2012

COSTA: RISARCIMENTO ‘A SEI ZERI’ PER DAYANA, LA BIMBA MORTA IN CROCIERA COL PAPÀ -FOTO

RIMINI –  Dayana Arlotti è la più giovane vittima del naufragio della Costa Concordia, lo scorso 13 gennaio. Ora per la sua famiglia, che ha atteso un mese prima che il suo corpicino venisse ritrovaqto insieme a quello del padre Williams, ha ottenuto dalla compagnia un risarcimento “a sei zeri”.

Il risarcimento, versato nei giorni scorsi, è stato confermato dai legali, l’avvocato Torquato Tristani, che ha curato gli interessi dei genitori di Williams Arlotti e della sua compagna Michela Maroncelli, unica sopravvissuta al disastro, e l’avvocato Davide Veschi per la mamma di Dayana, Susy Albertini. Un accordo chiuso con la Costa Crociere in tempo record e con un risarcimento di “estrema soddisfazione ed equo per tutte le parti”, ha detto l’avvocato Tristani. Per i legali della famiglia riminese, la Costa Crociere è stata disponibile e ha dimostrato di grande solidarietà. Nell’ accordo è stata però inserita la clausola di riservatezza sulla cifra milionaria effettivamente versata e l’impegno a ritirarsi come parti civili dal processo penale di Grosseto.

da leggo.it

Rispondi