Categorie
turismo ultime notizie vacanze

Prima class action per vacanza rovinata

Vacanza rovinata: a segno la prima class action
Tocca al turismo inaugurare la stagione delle class action. La prima ‘causa collettiva’ ad andare a segno nella storia del diritto italiano riguarda infatti proprio il famigerato danno da vacanza rovinata.

vacanza_rovinata_danno_moraleA dare seguito all’azione legale intrapresa da un gruppo di viaggiatori è stato il Tribunale di Napoli, come afferma Il Sole 24 Ore, con la sentenza della XII sezione civile, n. 2195 del 18 febbraio 2013. Al centro, la vicenda di alcuni turisti che avevano trascorso le vacanze di Natale del 2009 in un villaggio in Tanzania. La struttura, secondo la sentenza, non avrebbe rispettato i criteri garantiti dal tour operator.

All’epoca dei fatti, la vicenda era balzata agli onori della cronaca anche grazie all’interessamento di ‘Striscia la notizia’, che aveva dedicato un servizio all’episodio. Ai vacanzieri, in base al pronunciamento, spetta un risarcimento di 1.300 euro a testa.

La notizia è stata diffusa anche dall’Unione Nazionale Consumatori che, attraverso il proprio sito, annuncia l’esito della sentenza nei confronti del tour operator Wecantour.

TTG Italia, intanto, sta cercando di mettersi in contatto con l’operatore, che al momento risulta non rintracciabile.

da ttgitalia.com

Rispondi