Categorie
Cina società ultime notizie

Segreto di stato sull’inquinamento in Cina ?

CINA, INQUINAMENTO DA INCUBO: PECHINO METTE IL SEGRETO DI STATO

cina_inquinamento_segreto_statoNella Cina avvolta dallo smog si nasconde un nuovo mostruoso fantasma: è l’inquinamento del suolo e delle falde acquifere da metalli pesanti, che le autorità di Pechino hanno studiato ma che il pubblico non potrà conoscere, perché‚ coperto da «segreto di stato». Il ministero dell’ambiente cinese, come ha ampiamente messo in risalto anche la stampa locale, ha condotto una ampia ricerca a partire dal 2006. Ma il fatto che non se ne possano conoscere i risultati adesso fa discutere, perch‚ mai come in questo frangente a essere in gioco è la salute della popolazione, che beve l’acqua e si nutre dei prodotti agricoli che crescono su terreni inquinati.

Secondo Ma Jun, direttore della sede di Pechino dell’Istituto di affari pubblici e ambientali, la contaminazione del suolo potrebbe comportare un rischio maggiore rispetto anche ad altre forme di inquinamento, perchè è meno visibile e la gente non sa come gestirla e affrontarla. «L’inquinamento del suolo può danneggiare in modo diretto la gente – ha detto Ma – perchè colpisce il cibo, le coltivazioni e le falde acquifere. La gente ha il diritto di sapere come stanno le cose». L’indagine ha testato 200.000 campioni di suolo, acque sotterranee e prodotti agricoli a livello nazionale. «Considerando che il ministero dell’ambiente – ha detto in una intervista l’avvocato Dong Zhengwei – ha fornito informazioni in tempo reale sull’inquinamento atmosferico, mentre quello del suolo è considerato un segreto di stato, dobbiamo pensare che il terreno sia contaminato molto di più dell’aria?». Nel 2006 il ministero aveva fatto sapere che oltre il 10% dei terreni agricoli in Cina era inquinato, e che circa 12 milioni di tonnellate di cereali venivano contaminati da metalli pesanti ogni anno.

Da allora non sono stati più comunicati dati aggiornati. Secondo alcuni esperti, il problema dell’inquinamento del suolo finora ha ricevuto un’attenzione troppo limitata in Cina. «Se l’aria sia inquinata ognuno lo può vedere con i propri occhi o vedere se ci sia contaminazione in un fiume», ha detto in una intervista in rete Chen Nengchang, scienziato dell’istituto per l’ecologia, ambiente e il sottosuolo del Guandong. «Ma per rilevare l’inquinamento del suolo sono necessarie attrezzature speciali per controllare i livelli dei vari elementi». Chen ha fatto poi notare come l’abuso dilagante di fertilizzanti e pesticidi nel terreno agricolo e l’infiltrazione di metalli pesanti quali piombo, arsenico e cadmio, prodotti dalle fabbriche, minaccino la sicurezza dell’approvvigionamento alimentare della Cina. Chen ha stimato che almeno 15 tra province e zone amministrative della Cina poggino su terreni fortemente contaminati. Secondo gli esperti se la gente mangia cibo contaminato alla radice è esposta a rischi per la propria salute. Gli organi più colpiti sono il fegato e i reni, mentre nei bambini possono verificarsi problemi di crescita.

da leggo.it

Rispondi