Categorie
montagna Val d'Aosta

Cervinia lo sci d’estate sul ghiacciaio di Plateau Rosa mentre l’Italia soffoca dal caldo

Cervinia, si scia mentre l’Italia soffoca

All’ombra del Cervino si alleano anche tanti sci club
Domani apertura estiva degli impianti di risalita sul ghiacciaio di Plateau Rosa: 25 chilometri di piste per fuggire dalla calura.

Le città soffocano per il caldo, ma ai piedi del Cervino si scia. Domani aprono le piste sul ghiacciaio del Plateau Rosa, con 25 chilometri di tracciati per coloro che vogliono scappare dalla calura della pianura e per chi non sa stare senza sci nemmeno d’estate.

Si scia dalle 8 alle 13,30 tra i 3500 metri di Plateau Rosa e i 3883 del Piccolo Cervino grazie a quattro skilift e una funivia, tutti sul versante svizzero del ghiacciaio: la neve è in ottime condizioni. La prima salita da Breuil-Cervinia è alle 7,15.

Sull’unico ghiacciaio delle Alpi occidentali si allenano anche tante Nazionali di sci: per loro e per gli sci club che vogliono preparare al meglio la stagione invernale, la società degli impianti ha pensato ad un “pacchetto agonismo” che comprende un pista riservata, su cui poter lavorare liberamente creando tracciati, e il soggiorno in hotel o residence in paese.

La parte bassa del versante italiano sarà dedicata agli appassionati della mountain bike, con i tracciati che da Cime Bianche laghi e da Plan Maison si buttano sul paese: sono pronte due piste da freeride di difficoltà media, un “easy trail” di 4 chilometri per chi vuole iniziare e imparare a dominare la velocità in sella. La stagione della mountain bike, iniziata a Pila lo scorso fine settimana, prende il via domani anche a La Thuile, Champoluc e Gressoney.

da lastampa.it

Rispondi