Categorie
archeologia rimini

Rimini Festival del Mondo Antico 2011

Festival del Mondo Antico a Rimini il 24 e 25 Giugno 2011
Giunto alla sua tredicesima edizione, in Festival del Mondo Antico tornerà a Rimini il 24 e 25 giugno, offrendo al pubblico nuove e più ricche opportunità di riscoprire Rimini antica, ma anche di trovare occasioni di incontro ed approfondimento.

Questa nuova edizione è stata pensata come un’officina di laboriosità ed esperienze negli spazi più affascinanti dell’antiquato. I protagonisti principali saranno i giovani e i giovanissimi che si “lanceranno” nell’età antica, confrontandosi in diverse forme di arte e artigianato, divertendosi con i passatempi dei loro predecessori, partecipando a visite guidate animate e plurisensoriali.

Ma anche i meno giovani potranno esplorare, attraverso l’archeologia sperimentale dall’Associazione Ars, partecipare a convegni sui temi della conservazione del patrimonio culturale e assistere a spettacoli teatrali.

L’iniziativa, organizzata dai Musei Comunali di Rimini, Biblioteca Gambalunga e Istituzione Musica Teatro Eventi del Comune di Rimini, gode del patrocinio del MIBAC, della Regione Emilia-Romagna, dell’Università di Bologna, della Commissione Nazionale per l’UNESCO.

Categorie
rimini ultime notizie

Rimini Wellness 2011 c’è anche il burlesque

Riminiwellness, al via la rassegna regina del fitness e del benessere
Quattordici padiglioni espositivi, 96 mila metri quadrati indoor e 66mila outdoor, 1.500 ore di lezione. E venerdì appuntamento con il Burlesque

La parola d’ordine è benessere. In tutte le sue declinazioni, dai massaggi alla terme, dall’alimentazione alla cura del corpo e dello spirito. Ecco qua in pillole la sesta edizione di Riminiwellness, la grande kermesse che apre domani mattina alle ore 11 alla Fiera di Rimini. Tutto è pronto per ‘Riminiwellness’, la rassegna regina del fitness, del benessere e dello sport: al taglio del nastro, oltre al presidente di Rimini Fiera, Lorenzo Cagnoni ed all’assessore regionale al turismo Maurizio Melucci, vi prenderanno parte come testimonial la plurimedagliata tuffatrice Tania Cagnotto e l’attore, già campione di wushu cinese, Giorgio Pasotti.

Riminiwellness 2011 ha come obiettivo quello di migliorare i numeri dell’anno passato quando furono ben 194 mila i visitatori presenti nella quattro giorni. La manifestazione si sviluppa su 14 padiglioni espositivi, 96 mila metri quadrati indoor e 66 mila outdoor con 500 presenter da tutto il mondo per 1.500 ore di lezione. Il programma è all’insegna delle ultimissime novità, sia nel campo del fitness che in quello dell’alimentazione. Ma il vero segreto del successo di Riminiwellness è nel diventare protagonisti della kermesse. Come? Basta armarsi di tuta, maglietta e scarpe da ginnastica e poi si potrà provare qualsiasi attività. La maggior parte delle volte (tranne i workshop professionali) gratuitamente.

Ci si potrà cimentare nelle lezioni di Pilates nella sezione Pilates junction con i migliori insegnanti del mondo, ma anche sudare e scatenarsi con il palco a tutta energia della Federazione Italiana Fitness con i migliori presenters internazionali. E poi ancora stand dedicati allo spinning, al boot camp stile marines americani. Non mancheranno le novità come il Nordic Walking, lo Zumba Fitness e Mammafit, programma quest’ultimo dedicato alla remise en forme delle mamme. Ampio spazio anche al benessere con lo Yoga della risata e l’Ego yoga. E poi ancora molte le discipline riconducibili al fitness olistico con zone come bio villaggio, la relax zone all’insegna dell’armonia tra corpo e mente oltre ad un’area dedicata alle terme.

Venerdì sarà la volta del Burlesque fitness, per essere sensuali e toniche con il burlesque. Non vi basta? Ampio spazio anche alla riabilitazione con Riabilitec e alla Realx zone con massaggi di ogni genere. E poi ancora tutti i nuovi prodotti e ritrovati, alimentari e di abbigliamento per essere sempre più in forma. In vari stand si potrà avere un check up fisico personalizzato con tanto di tabella degli allenamenti. L’importante però è esserci.

Grazia Buscaglia da quotidiano.net