Categorie
Florida gossip mare Miami

Karina Jelinek vacanze a Miami

Karina Jelinek topless e lato b miami 2014 03Karina Jelinek vola in Florida per le vacanze

Karina Jelinek torna a fare spledere i sorrisi dei suoi fans postando sui suoi social network talmente hot che strabordano di commenti. Costume da bagno, olio solare, e un’adeguata messa in evidenza del suo punto forte. La modella argentina si gode le vacanze con amiche e amici sulle spiagge afose di Miami.

da liberoquotidiano.it

Categorie
Florida Parchi Gioco società turismo ultime notizie vacanze viaggi

Florida disabili “in affitto” per saltare le code al parco di divertimenti Disneyworld

AFFITTARE I DISABILI PER SALTARE LE FILE: CHOC A DISNEYWORLD IN FLORIDA

disneyworld_florida_affitto_disabiliFamiglie ricche che per non fare la fila al parco divertimenti della Disney in Florida, assumono dei disabili che li accompagnino.

Infatti una delle regole del parco giochi di Topolino è quella di far ‘saltare’ la fila alle persone dotate di handicap e ai componenti della sua famiglia, in modo che questo non attenda da solo.

Così è nato questo ‘mercato nero’ dei disabili, che riescono ad ottenere anche 680 dollari per una giornata. Secondo il Sun e il New York Post, le persone in sedie a rotelle verrebbero contattate tramite un annuncio trovato sul giornale, confermato da alcuni testimoni, che hanno ‘testato’ questo particolare servizio.

da leggo.it

Categorie
Florida natura turismo ultime notizie vacanze viaggi

I lamantini di Kings Bay in Florida

Tutti pazzi per i lamantini
Kings Bay, in Florida, è un paradiso per i mammiferi marini, ma anche per il turismo. Ed è qui che nascono i problemi

di Paul Nicklen

Kings_Bay_Florida_lamantini4Con un peso che può superare i 500 chilogrammi, il lamantino dei Caraibi assomiglia a un delfino paffuto o a una piccola balena, anche se non ha legami di parentela con nessuno dei due (ha invece un antenato in comune con gli elefanti). I lamantini sono sprovvisti dello strato di grasso che permette ai cetacei di sopportare il freddo; in acque al di sotto dei 20 °C cominciano a indebolirsi e muoiono.

La sottospecie degli Stati Uniti è il lamantino della Florida, diffuso nelle regioni costiere atlantiche e nel Golfo del Messico; nel periodo invernale, quando le temperature marine si abbassano, i lamantini si radunano nell’entroterra nei pressi di sorgenti naturali d’acqua calda o altre fonti di calore, compresi i condotti di scarico delle centrali elettriche.

A Kings Bay i lamantini dispongono di un rifugio invernale quasi perfetto, con decine di sorgenti disseminate lungo la baia dalle quali sgorga per tutto l’anno acqua dolce a una temperatura co- stante di 22 gradi. L’area di Kings Bay è talmente adatta alla vita dei lamantini che la popolazione invernale degli animali, che negli anni Sessanta del secolo scorso era costituita da una trentina di individui, è cresciuta fino a contarne più di 600, un incremento che riflette quello complessivo della specie, che in tutta la Florida conta ormai circa 5.000 individui.

Tra inizio novembre e fine marzo gli abitanti di Crystal River possono vedere decine di lamantini che nuotano, oziano o dormono nei canali della città, un po’ come i cani acciambellati al sole sui prati di fronte alle loro case.

Questa vicinanza ha reso Crystal River la capitale statunitense dei lamantini, titolo ulteriormente rafforzato da un’altra circostanza unica: in nessun altro luogo la gente viene incoraggiata a entrare in acqua assieme ai lamantini, avvicinandoli, interagendoci e persino toccandoli.

da nationalgeographic.it