Case ecosostenibili per le vacanze italiane

di | Agosto 1, 2012

Per le vacanze le famiglie preferiscono le case green
Il mercato vacanziero della sostenibilità è meno colpito dalla crisi. L’opzione verde permette di risparmiare, allontanandosi dalle aree metropolitane.

Le vacanze green sono quelle preferite da famiglie e gruppi di amici. Il mercato delle case vacanze, ingatti, è quello che non risente della crisi economica e oltre il 50% delle domande arrivano proprio dalle famiglie, che cercano un posto lontano dalle aree metropolitane e magari anche economico. Il 23% di quelli che scelgono questo tipo di vacanze richiede eplicitamente che le caratteristiche dell’immobile siano proprio nella direzione della sostenibilità. E tra le condizioni assolutamente irrinunciabili ci sono il giardino e la possibiltà di portare con sé i propri animali.

Le vacanze delle famiglie che si orientano verso la vacanza green sono mediamente lunghe tre o quattrosettimane, dice Immobiliare.it attraverso il proprio sito CaseVacanza.it. E chi sceglie questo tipo di soluzione predilige zone tranquille, a misura di famiglia, pianificando le proprie ferie 4-5 mesi prima della partenza. Quindi per loro l’opzione last minute diventa poco praticabile. Mentre invece sono i giovani, che evidentemente scelgono vacanze meno costose, ad orientarsi verso l’ultimo minuto, predidigendo la casa green, perché permette di risparmiare tra il 40 e il 50%. Magari spostandosi in macchina, così da dividere la spesa del viaggio.

da GLOBALIST.IT

Rispondi