Categorie
U.S.A.

Cascate del Niagara e il tentativo di suicidio foto

Niagara, tenta il suicidio: salvo dopo un volo di 55 metri

Un uomo di circa 30 anni è sopravvissuto a un volo di oltre 55 metri nelle cascate del Niagara dopo un tentato suicidio. Alcuni testimoni hanno raccontato alla polizia locale di averlo visto arrampicarsi su un’inferriata, da dove “si è volutamente lanciato” per buttarsi nelle cascate. Poco dopo è emerso in superficie nel fiume ed è riuscito a raggiungere la riva da solo. La polizia dello Stato di New York spiega che l’uomo è solo la terza persona a essere sopravvissuta dopo essere finita nelle cascate del Niagara senza equipaggiamenti di sicurezza. Il 30enne, cosciente dopo la caduta, ha riportato gravi ferite al petto, ma fonti mediche di un ospedale locale riferiscono che sopravviverà

da kataweb.it

Rispondi