Categorie
internet turismo ultime notizie vacanze web

Case vacanze : si cerca nel web

La casa per le vacanze è on line
La crisi ha ristretto le ferie ma risparmiare sui giorni non è l’unica via. L’alternativa è il web, con siti che affittano camere, ville e perfino abitazioni sull’albero

di Marco Romani

casa_vacanze_onlineIn Italia, e questo è un bene. Sempre più brevi, e questo è l’effetto dei portafogli svuotati dalla crisi. Saranno queste, secondo le previsioni, le due principali caratteristiche delle vacanze estive di quest’anno. E, per risparmiare un po’, sempre più italiani stanno riscoprendo il gusto di affittare le case nelle località di mare e di montagna. S

embra lontano anni luce il tempo in cui si arrivava in un paesino e si cominciava a bussare alle porte per sapere chi era disposto a cedere per qualche giorno camera da letto, cucina e bagno. Ora appartamenti e ville si cercano online.

Tanti i siti dedicati, da quelli professionali a quelli improvvisati (da cui è meglio tenersi alla larga se non si è amanti del rischio) e se non si arriva proprio all’ultimo minuto, si possono trovare occasioni di pregio a buon mercato.

Tra i portali più seri c’è certamente casevacanza, in cui si possono scegliere talmente tante opzioni (dalla terrazza al camino, dalla possibilità di portare cani e gatti agli accessi per disabili) da ottenere, se si è fortunati, la casa perfetta per le proprie esigenze.

Le mete preferite quest’anno? Gli utenti del sito hanno dato la palma al Salento, con Gallipoli e Porto Cesareo ai primi due posti, anche se Riccione tiene la terza posizione. Chi invece vuole spostarsi nel mondo (ma sono tante anche le soluzioni italiane) può cliccare su homelidays.it e scegliere tra la campagna inglese, la costa tunisina o il mare caraibico dell’Avana. Su airbnb.it si possono trovare invece soluzioni tra 34mila città del mondo di 192 paesi. Ma mica solo appartamenti: c’è chi affitta vecchi camper, case sugli alberi o caverne scavate nella roccia. Per fare, questa estate, un salto nella preistoria.

da repubblica.it

Rispondi