Categorie
carnevale Marche

Carnevale di Offida rissa e accoltellamenti durante “Lu Bove fint”

carnevale di OffidaSangue al Carnevale di Offida, fermato un 20enne di San Benedetto
Il giovane è accusato di aver accoltellato un 17enne albanese nella rissa scoppiata durante “Lu Bove fint”: rischia l’accusa di tentato omicidio o lesioni gravissime. Migliorano le condizioni del ferito
Il fatto: accoltellamento a Carnevale, tre feriti

Ascoli Piceno, 1 marzo 2014 – Arrestato e rinchiuso nel carcere di Ascoli Piceno il giovane che ieri, durante una rissa scoppiata durante “Lu Bove Fint”, la tradizionale manifestazione di Carnevale che si tiene ogni anno ad Offida, avrebbe accoltellato un 17enne di origine albanese. L’aggressore è L. S., 20enne di San Benedetto del Tronto.

L. S. è stato bloccato subito grazie alle testimonianze di alcune persone presenti al momento dell’aggressione. Era in stato confusionale, forse per il troppo alcol ingerito, tanto che i carabinieri lo hanno condotto nell’ospedale di San Benedetto del Tronto, e solo dopo in carcere, dove è a disposizione del sostituto procuratore Cinzia Piccioni. Potrebbe essere accusato di tentato omicidio o lesioni gravissime.

Questa mattina restava riservata la prognosi del 17enne colpito da una coltellata al torace che gli ha perforato un polmone: è stato operato nella notte all’ospedale regionale di Torrette di Ancona dove era stato trasferito d’urgenza per la gravità delle lesioni, dopo essere stato prima medicato nel nosocomio di Offida. Da quanto si è appreso nel pomeriggio, il giovane non sarebbe più in pericolo di vita.

Nella rissa sono rimasti lievemente feriti sempre con un coltello altri due ascolani: un diciottenne, medicato al pronto soccorso di Offida con un paio di punti e poi dimesso, e un diciannovenne. I sanitari del pronto soccorso di Ascoli Piceno gli hanno suturato una lesione superficiale all’addome.

Intanto si cerca intanto di ricostruire la dinamica della rissa, che ha coinvolto numerosi giovani di Ascoli Piceno e San Benedetto del Tronto. Sembrerebbe esclusa la pista della rivalità calcistica fra le due città.

da ilrestodelcarlino.it

Rispondi