Balancing Barn : l’hotel in bilico nella Suffolk Coast

Inghilterra, l’hotel è costruito in bilico

Balancing_Barn_hotel_ Suffolk_Coast_londra5 Lo chiamano Balancing Barn, letteralmente “granaio (o fienile, o genericamente edificio agricolo) in bilico”. E’ un particolarissimo albergo, situato nella Suffolk Coast, quella a nord dell’estuario del Tamigi, poco più di 100 chilometri a Nord-est di Londra.

In realtà si trova qualche miglio nell’entroterra, in prossimità delle storiche località di Walberswick e Aldeburgh. L’edificio, lungo 30 metri, è sistemato in posizione volutamente precaria sullo spigolo della cima di un’altura. A cominciare dal suo centro esatto, la struttura è letteralmente sospesa nel vuoto.

Il tutto è reso possibile, vuoi dalla rigidità della struttura stessa, vuoi dal bilanciamento dei pesi, con la parte che staziona nel nulla completamente vuota, e quella sulla terraferma costruita in materiali più pesanti. L’albergo fa perno su un nucleo centrale di cemento. All’ingresso del Barn, una cucina e una serie di 4 camere doppie, con servizi singoli.

Al centro, la sequenza delle camere è interrotta da una scaletta nascosta, che porta al giardino. Nella parte “leggera” dell’edificio, una grande sala con finestre in tutte le mura “esterne”, sul soffitto e sul pavimento. La presenza di un camino rende possibile, nelle giornate di pioggia, l’esperienza dei “4 elementi della natura in un solo giorno”. La casa è stata disegnata dallo studio olandese MVRDV.

da repubblica.it

Leave a Reply