Categorie
ultime notizie

Alpi Graie valanga sull’Uja di Ciamarella morto un scialpinista travolti altri tre

Marmolada sci in elicottero01Valanga sull’Uja di Ciamarella,
un morto e quattro alpinisti feriti
La slavina si è staccata a poche centinaia di metri dalla vetta.

Uno sciatore alpinista è morto e altri quattro sono rimasti feriti a causa di una valanga che si è staccata questa mattina verso le 11 da Cima Ciamarella sulle Alpi Graie, Valli di Lanzo. Il gruppo era arrivato quasi in vetta, quando è avvenuta la tragedia. Il cadavere dell’unico sciatore che non ce l’ha fatta è stato recuperato nel pomeriggio. I quattro feriti sono stati trasportati al Cto: il primo ha riportato la frattura di un femore, il secondo la rottura dei legamenti del ginocchio destro, il terzo una lussazione della spalla sinistra più la frattura del bacino. Nessuno è in pericolo di vita e non sono state ancora emesse prognosi, comunque non riservate. Il quarto sci-alpinista è giunto poco dopo le 15,30 al pronto soccorso del Centro Traumatologico e i medici stanno ancora valutando le sue condizioni. Neanche lui è comunque in pericolo di vita, come gli altri compagni di avventura. Non sono stati resi ancora noti i nomi dei ferini, né quello della vittima: non si sa se quest’ultimo sciatore avesse o meno l’Arva, l’apparecchiatura fondamentale al soccorso in caso di slavina.

MARCO ACCOSSATO, GIANNI GIACOMINO da lastampa.it

Rispondi