Alemanno, pacchi bomba: nessun problema per Roma

PACCHI BOMBA: ALEMANNO, MASSIMA VIGILANZA MA NO PROBLEMI TURISMO

A proposito dei pacchi bomba rinvenuti in diverse sedi diplomatiche di Roma, il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, ha osservato che “in questa occasione il pacco non e’ scoppiato perche’ le misure di sicurezza applicate hanno funzionato. Innanzitutto – ha spiegato a margine della conferenza stampa di presentazione dei dati sull’andamento del turismo nella Capitale nel 2010 – bisogna comprendere se fanno parte della prima ondata e se il fatto che siano stati scoperti oggi dipende da un ritardo nell’apertura dei pacchi da parte delle ambasciate.

In secondo luogo – ha proseguito – ma questo lo avevamo capito fin dal primo momento, c’e’ un gruppo anarchico di terroristi che vuole dare un segnale a livello internazionale purtroppo scegliendo la nostra citta’. Quindi massima vigilanza – ha aggiunto il sindaco sottolineando che ora – sta agli inquirenti individuare questi criminali che colpiscono le ambasciate che hanno sede a Roma”.

Nessun timore di ripercussioni sul turismo, per Alemanno il quale ha detto di ritenere che “qualsiasi turista comprende che si tratta di un terrorismo mirato alle ambasciate e che non riguarda la struttura urbana della citta'”.

Nessun timore neanche di emulatori “perche’ – ha aggiunto – credo che questo tipo di terrorismo richieda una certa professionalita’. Quindi – ha concluso – bisogna soltanto concentrarsi a torvare questi terroristi”.

da AGI.IT

One thought on “Alemanno, pacchi bomba: nessun problema per Roma

Leave a Reply