Categorie
Algeria

Air Algérie, si schianta aereo di linea partito dal Burkina Faso: 116 a bordo morti<

air algeria incidente aereoAir Algérie, si schianta aereo di linea partito dal Burkina Faso: 116 a bordo
Ancora un incidente aereo: il volo AH5017 partito da Ouagadougou e diretto ad Algeri è scomparso dai radar 50 minuti dopo il decollo

Ancora un incidente aereo per un volo di linea. La compagnia statale Air Algérie ha confermato che l’aereo diretto in Algeria- di cui aveva perso traccia 50 minuti dopo il decollo – si è schiantato in una località ignota. Il volo AH 5017 era partito da Ouagadougou, capitale del Burkina Faso, ed era diretto ad Algeri. Si sarebbe schiantato dopo aver sorvolato Niamey, in Niger, dopo aver cambiato rotta a causa di cattive condizioni meteo. A bordo c’erano 116 persone:110 i passeggeri (51 francesi, 26 cittadini del Burkina Faso, 7 algerini) e 6 membri dell’equipaggio (spagnoli). Ancora non è stato individuato il luogo esatto dove l’aereo è caduto. Secondo Le Figaro due caccia francesi, di base in Africa, sono stati dispiegati per cercare di localizzarlo.

A bordo 116 persone
L’aereo era gestito dalla compagnia spagnola Swiftair. Secondo quanto riportato da una nota della compagnia il velivolo, un MD83, era decollato dal Burkina Faso alle 3.17 (ora italiana) con atterraggio previsto alle 7.10 ad Algeri. A bordo c’erano 116 persone, 110 passeggeri e sei membri dell’equipaggio, di cui due piloti e quattro assistenti di cabina di nazionalità spagnola. Tutti i passeggeri dell’aereo dovevano fare scalo ad Algeri per poi dirigersi verso altre destinazioni in Europa, Medio Oriente e Canada.

Cambio di rotta
Secondo le prime indiscrezioni raccolte dall’agenzia France Presse, l’aereo avrebbe cambiato rotta per cattiva visibilità e per evitare una collisione. «L’aereo era sul nord del Mali, non lontano dalla frontiera algerina – ha detto una fonte all’agenzia – quando è stato chiesto all’equipaggio di deviare a causa di una cattiva visibilità e per evitare un rischio di collisione con un altro aereo che assicurava il collegamento Algeri-Bamako. Il segnale è stato perduto dopo il cambio di rotta».

L’aereo del Real Madrid
Secondo i media spagnoli l’aereo AH5017 dell’Air Algerie è lo stesso velivolo utilizzato dal Real Madrid tra il 2007 e il 2009 e che il club blanco ha ribattezzato come «La Saeta».

Una settimana critica
Per l’aviazione mondiale si conclude così una settimana tragica: giovedì scorso un Boeing 777 delle linee aeree malesi, il volo MH17, è stato abbattuto nei cieli dell’Ucraina: tutti morti quanti erano a bordo, 298 persone. E giovedì, all’aeroporto di Taiwan, un Atr-72 della compagnia TransAsia si è schiantato al suolo in fase di atterraggio sull’isoletta di Penghu, investita dal tifone Matmo: 48 i morti. Storicamente la compagnia Air Algérie ha un lungo record di incidenti mortali: sono almeno sette, l’ultimo del 2006 e il più serio nel 2003 quando un Boeing 737-200 in un volo interno da Tamanrasset ad Algeri si schiantò con 103 persone a bordo: si registrò un solo superstite. La compagnia ha anche subito tra il 1970 e il 2003 sei dirottamenti.

Rispondi