Categorie
russia Ucraina

Aereo Malese un boeing abbattuto da un missile video al confine tra Russia ed Ucraina 295 morti

Boeing precipita fra Russia e Ucraina: “295 morti”. Mosca: “Abbattuto”. Kiev: “Sono stati i separatisti”Boeing precipita fra Russia e Ucraina: “295 morti”. Mosca: “Abbattuto”. Kiev: “Sono stati i separatisti”
E’ un aereo malese Amsterdam-Kuala Lumpur: non ci sarebbero sopravvissuti. Scambio di accuse pesantissime tra i due paesi. Crolla Wall Street. E’ il secondo caso in pochi mesi per la Malaysia Airlines, dopo la recente misteriosa scomparsa di un altro veivolo

MOSCA – Un aereo passeggeri malese è precipitato al confine fra Russia e Ucraina.  Secondo una fonte dell’agenzia stampa Interfax, a bordo c’erano 295 persone: 280 passeggeri e 15 membri dell’equipaggio. Il velivolo viaggiava da Amsterdam in direzione di Kuala Lumpur: non ci sarebbero sopravvissuti. Il ministro russo ha dichiarato che è stato “abbattuto da un missile”. Alla notizia, la borsa di Wall Street a New York è crollata.

Il presidente ucraino Poroshenko ha subito precisato che i suoi militari non sono coinvolti, ma ha subito avviato “un’inchiesta”, richiesta con forza anche dal presidente malese, Najib Razak. Un consigliere del ministero dell’Interno di Kiev, citato dall’agenzia, ha detto che l’aereo della Malaysia Airlines è stato abbattuto da un missile Buk terra-aria di fabbricazione russa, accusando i separatisti filorussi in Ucraina. Il Buk ha una gittata massima di 30 km e una quota massima di tangenza di 14.000 metri. Il volo è scomparso dai radar quando si trovava a quota 10.000 metri.

da repubblica.it

Rispondi