Acquedotto per l’isola di Sumba grazie a Viaggi dell’Elefante ed Ecoluxury

Turismo: successo del sostenibile, Viaggi dell’Elefante regala l’acqua a comunita’ indonesiana

Un Natale con tanta acqua per gli abitanti del villaggio di Sodan, ubicato su una montagna e centro della cultura animista nell’isola di Sumba, in Indonesia. Sara’ proprio in questa speciale ricorrenza, tra pochi giorni, che verra’, infatti, inaugurata la rete idrica di 5 km di acquedotto che consentira’ di ”aprire” i rubinetti in montagna, grazie alla conclusione di un progetto della Sumba Foundation, interamente finanziato, dal settembre 2010, da Viaggi dell’Elefante ed Ecoluxury. Ecoluxury e’ il network che raggruppa strutture con un modello economico che coniuga alta qualita’ e unicita’ con gli standard piu’ alti del business responsabile, attraverso il sostegno di progetti di tutela e sostenibilita’ dei territori e della popolazione locale. Prima della nascita di questo progetto donne e bambini ,circa 500, erano costretti a camminare per chilometri per approvvigionarsi dell’acqua ed ogni giorno dover raggiungere la sommita’ della montagna.

Dal 2005, la Sumba Foundation sostiene il progetto della costruzione di un acquedotto per trasportare l’acqua in montagna alle popolazioni. La Sumba Foundation e’ stata creata dalla volonta’ di Claude Graves, proprietario del Nihiwatu un Eco Luxury Resort ubicato sull’Isola di Sumba, resort che e’ stato recentemente insignito, come vincitore assoluto, del Premio Globale sul Turismo Responsabile alla manifestazione fieristica di Londra, World Travel Market.

”La realizzazione di una piccola opera per il mondo ma di una grande opera per la popolazione locale, rappresenta il successo del modello economico Eco Luxury che si dimostra vincente proprio grazie al turismo sostenibile.”- afferma Enrico Ducrot Amministratore Delegato Viaggi dell’Elefante – ”Questo progetto vuole rappresentare simbolicamente il nostro regalo di Natale e vuole essere un modo concreto per promuovere e stimolare la cultura del Turismo Sostenibile, affinche’ sia i turisti sia gli operatori del turismo facciano sempre piu’ le loro scelte di vacanze e di business in tale direzione. Scegliere una vacanza che sostenga il turismo sostenibile, cosi’ come il resort Nihiwatu, consente di vivere esperienze di viaggio indimenticabili per le bellezze naturali, l’eccellenza delle strutture e dei servizi, oltre a sostenere progetti che migliorano la vita delle comunita’ locali e tutelano la fauna, flora e territori.”.

da LIBERO-NEWS.IT