Acqua alta e ghiacciata a Venezia dopo la neve

Venezia: dopo la neve, l’acqua alta

Dopo la neve, insolita a Venezia, ecco anche l’acqua alta, fenomeno al contrario normale in città: prevista eccezionale per la scorsa mezzanotte, si è fermata a quota 143 cm sullo zero mareografico: la neve accumulata sul selciato si è trasformata in lastre di ghiaccio galleggianti, che qualcuno si è divertito a rompere con il bastone, in una piazza san Marco che ricordava il pack al polo nord.

da repubblica.it

Rispondi