Acireale convegno turismo mondiale 2011 UFTAA

di | Maggio 17, 2011

I vertici del turismo mondiale a Piazza Armerina la prossima settimana
La UFTAA riunisce le associazioni degli agenti di viaggio di 110 Paesi.

Saranno ospiti dell’amministrazione comunale di Piazza Armerina i vertici del’organizzazione mondiale delle agenzie di viaggi e dei tour operator che dal 20 maggio prossimo saranno in Sicilia per la riunione del Direttivo mondiale. L’UFTAA (United Federation of Travel Agent’s Associations), organizzazione che riunisce le associazioni degli agenti di viaggio di 110 Paesi di tutti i continenti e attualmente presieduta dal catanese Mario Bevacqua, riunisce il suo direttivo ad Acireale per tre giorni con lo scopo di affrontare i temi del turismo planetario, dalla refluenza della crisi del Nordafrica sul turismo mondiale, ai rapporti con le compagnie aeree. «I primi contatti con il dott. Bevacqua, presidente mondiale degli agenti di viaggio, che rappresenta oltre 120 mila operatori, risalgono allo scorso febbraio, quando, a margine di una tavola rotonda alla Bit di Milano, cominciammo aparlare del ruolo che il distretto turistico del centro Sicilia, che si basa sulla Villa del Casale come must internazionale, può avere nel campo di gioco del turismo mondiale», racconta il sindaco Carmelo Nigrelli. «I contatti sono continuati nei mesi successivi fino a quando il Presidente ha deciso di mostrare ai suoi colleghi internazionali, non più la Sicilia “solita”, ma quella “insolita”, fatta di straordinari beni archeologici, ma anche di tanto verde e di centri storici di grande pregio.» La delegazione composta.
da una trentina di dirigenti provenienti da cinque continenti e dai giornalisti al seguito sarà in città il prossimo 21 maggio. «Naturalmente visiteranno la Villa romana e il centro storico di Piazza, ma accompagneremo la delegazione anche al Museo di Aidone e a Morgantina. Una intera giornata che servirà a mostrare non un singolo bene, ma un territorio e le sue risorse anche enogastronomiche. L’obiettivo – dichiara il sindaco – è quello di avviare i contatti, attraverso i presidenti delle associazioni degli agenti di viaggio, con l’intero mercato mondiale del turismo che conosce la Sicilia, ma, spesso, pensa che essa, essendo un’isola, sia solo mare e spiagge, Taormina e l’Etna. Anche da questo incontro si cominciano a vedere i frutti di tre anni di lavor mentre la villa era parzialmente o totalmente chiusa per i restauri, invece di fermarci, non abbiamo smesso di promuoverla accoppiandole sempre il centro storico e aggiungendo ad essi Aidone e Morgantina.” Il gruppo sarà accompagnato oltre che dal sindaco e dal dirigente dei servizi turistici comunali Francesco Galati, da tre guide dell’Associazione guide turistiche della provincia di Enna per potere intrattenere gli ospiti in inglese, francese e spagnolo

da startnews.it

Un pensiero su “Acireale convegno turismo mondiale 2011 UFTAA

  1. Pingback: Acireale convegno turismo mondiale 2011 UFTAA | TravelSquare

Rispondi