Categorie
meteo

3bmeteo.com tra Pasqua e Pasquetta ci sara’ anche tanto sole quando la previsione catastrofica diventa un business

Pasqua: polemica meteo, previsione catastrofica diventa business?
Polemiche meteorogiche intorno alla Pasqua ‘bagnata’. I meteorologi del sito 3bmeteo.com attaccano alcuni loro colleghi e annunciano: “Tra Pasqua e Pasquetta ci sara’ anche tanto sole, ecco dove” e poi chiosano: attenzione a “quando la previsione catastrofica diventa un business”…
“Il periodo pasquale sara’ caratterizzato da un po’ di instabilita’, ma anche da tanti spazi assolati”, sostiene Sergio Brivio, meteorologo di 3bmeteo.com, che poi parte lancia in resta: “Sempre piu’ spesso molte fonti divulgano informazioni meteo volte al catastrofismo, per fare maggiore audience. Con la conseguenza che molte attivita’ turistiche vengono penalizzate. La guerra delle previsioni meteo, si sa, si basa sempre sugli effettivi piu’ negativi di qualche perturbazione, di un calo di temperature o di un caldo troppo afoso”. Per Brivio anche “le belle notizie devono avere il loro spazio e suggerire agli italiani dove muoversi in questi giorni festivi”. In dettaglio, secondo 3bmeteo.com, Pasqua sara’ abbastanza soleggiata al centro nord e sulle coste Toscane, seppur con clima un po’ ventoso; abbastanza soleggiate anche Sicilia e Triveneto, seppur con qualche acquazzone tra Prealpi e alte pianure; ombrello a portata di mano sul resto del Centro Sud, specie zone interne peninsulari tirreniche meridionali e regioni adriatiche, con rovesci e qualche temporale in esaurimento verso sera. Pasquetta promette piu’ sole per tutti, ma attenzione a qualche pioggia tra Sicilia tirrenica e Calabria, e lieve instabilita’ diurna sui rilievi, specie su Alpi e Prealpi orientali. In serata aumentano le nubi al Nord Ovest. Temperature fresche, ma non troppo. Per Pasqua e Pasquetta le massime risulteranno comprese tra 14 e 19°C al Nord e centrali adriatiche e tra 16 e 21°C altrove; un po’ fresco al primo mattino, specie al Nord Est e Adriatiche.
Le piogge si faranno piu’ estese al centro nord dopo Pasqua, con l’arrivo delle classiche perturbazioni atlantiche a partire dalla prossima settimana. Si dovrebbe aprire un periodo di qualche giorno caratterizzato da tempo piuttosto perturbato al centro nord, nonche’ il ritorno di piogge estese e diffuse, che potrebbero mettere fine al lungo periodo siccitoso che ha caratterizzato gli ultimi mesi su gran parte della penisola.

da Agi.it

Rispondi