Categorie
roma ultime notizie

28 febbraio 2013 : il Papa Benedetto XVI lascia il Vaticano per Castel Gandolfo video

IL PAPA A CASTEL GANDOLFO, FOLLA IN DELIRIO. “SONO SOLO UN PELLEGRINO”

Papa Benedetto XVI ha lasciato il elicottero il Vaticano ed è arrivato a Castel Gandolfo. L’entusiasmo della folla che popola piazza della Libertà a Castel Gandolfo è esplosa quando il Pontefice, dimissionario dalle 20 di stasera, è apparso dal balcone che affaccia sulla piazza. «Grazie di cuore, cari amici sono felice di essere con voi, circondato dalla bellezza del creato», ha detto. «Da oggi non sono più il Pontefice, ma soltanto un semplice pellegrino», ha aggiunto.

«Non sarò più Pontefice alle otto di questa sera. Sono semplicemente un pellegrino che comincia l’ultima tappa del suo pellegrinaggio su questa terra, ma vorrei ancora col mio cuore, col mio amore, con la mia preghiera, con la mia riflessione, lavorare per il bene della Chiesa e per il bene comune dell’umanita».

Per tre volte i fedeli di piazza della Libertà a Castel Gandolfo hanno interrotto Papa Benedetto XVI per dirgli grazie e salutarlo per l’ultima volta. Appena si è affacciato la folla ha cominciato a urlare «Viva il Papa», poi c’è stato un lunghissimo applauso. Quando Benedetto XVI si è definito «un pellegrino che inizia l’ultima sua tappa del pellegrinaggio sulla terra», la folla ancora più numerosa ha espresso con bandiere, grida e cori il suo affetto.

Nuovamente quando il Papa ha ringraziato i fedeli, la piazza ha tributato un nuovo applauso, seguito da un altro subito dopo la benedizione impartita da Benedetto XVI. Alla fine la piazza è esplosa in cori da stadio, rimanendo con gli occhi puntati verso quel balcone, dove ormai Benedetto XVI non si affaccerà più.

Appena sceso dall’alicottero Benedetto XVI è stato accolto a Castel Gandolfo dal vescovo di Albano, mons. Marcello Semeraro, e dalle autorità locali.

«Grazie per il vostro amore e il vostro sostegno. Possiate sperimentare sempre la gioia di mettere Cristo al centro della vostra vita». Questo l’ultimo tweet diffuso da Benedetto XVI.

«Grazie, Vergelt’s Gott», ossia «Dio vi benedica»: questa la scritta su uno striscione fissato sulle mura vaticane alle spalle dell’eliporto da cui il papa è partito per Castel Gandolfo.

A Castel Gandolfo sono suonate le campane per segnalare ai fedeli che Papa Benedetto XVI è partito dal Vaticano. Le campane hanno interrotto il Rosario che viene recitato dalle 16.30. La piazza è stracolma e i fedeli hanno invaso tutte le strade laterali del centro. Prima delle campane un lungo applauso è scattato in piazza per Benedetto XVI.

Benedetto XVI è uscito dal Palazzo Apostolico nel cortile di San Damaso dove saluta il cardinale segretario di Stato Tarcisio Bertone, il sostituto Angelo Becciu, il personale e i prelati presenti, congedandosi da loro prima di dirigersi all’elicottero che lo porterà a Castel Gandolfo.

Mons. Georg Gaenswein è apparso in lacrime all’uscita di Benedetto XVI nel cortile di San Damaso, mentre la folla applaudiva il Pontefice in partenza per Castel Gandolfo.

da leggo.it

Rispondi